Archivi mensili: giugno 2018

Campionati Assoluti Squadre Miste

Di | Agonismo, Agonismo home, Notizie | Nessun commento

Giovedì 31/5 è cominciato il campionato a squadre miste; PADOVA BRIDGE presentava ai nastri di partenza diverse squadre.

In primis la squadra di Simonetta Piva in ECCELLENZA; sicuramente non si cullavano sogni di gloria ma tutti noi tifavamo per la permanenza in questa prestigiosa serie, e allora con una parte centrale di assoluta sofferenza alla fine c’è stata la conferma in questa serie.

Sesto posto finale con in più la splendida vittoria contro la squadra WARD dove non mancavano nomi altisonanti: Milton Ward, Duboin Giorgio e signora per finire con Norberto Bocchi in coppia con quella che secondo me è una delle più forti Women in circolazione Francesca Piscitelli.
Quindi un grande applauso per Simonetta Piva assieme a Cloro, Comirato-Dal Ben e Tavoschi-Morelli.
Il Campionato è stato vinto dalla squadra Rossi che in testa per quasi tutto il Campionato ha alla fine vinto per centesimi di punto su Savelli.
I Campioni sono quindi: Causa-Rossi, De Leo-Costa e il mai domo Arturo Franco con Laura Tione.

In seria A avevamo invece una sola squadra, per la precisione Manganella (Alessandra, Gennaro e Andrea che ha per la prima volta fatto coppia con Maria De Gotzen, da tutti noi padovani riconosciuta come la donna più forte della nostra Società Sportiva).

Ebbene malgrado il fatto di giocare solamente in 4, la terza coppia ha dato forfait venerdì sera per gravi problemi di famiglia, sono riusciti con più di un brivido a mantenere questa serie!!!

Ma in serie A il prossimo anno avremmo altre due squadre, infatti sia Arslan che Matteucci hanno vinto i propri gironi di B, quindi Clair-Arslan, Licursi-Gerli Aldo, e i coniugi Totaro, assieme alla squadra Matteucci, attualmente composta oltre che dal capitano Mario da vari stranieri di coppa raggiungono appunto Manganella in serie A.


Cosa non riuscita invece all’altra squadra di Padova Bridge Manoli autrice di un Campionato pieno di alti e bassi (più bassi che alti) sono arrivati a conquistare la classica medaglia di legno, restando nella serie.

Quindi direi ancora un ottimo risultato per la nostra Società Sportiva, e anche questa volta vorrei segnalare che solo quando ci sono delle donne si riesce ad avere dei risultati!!!

Uominiiii sveglia!!!!

A margine dobbiamo segnalare il buon risultato di Titi Urschitz che giocava nella squadra Siracusano di Messina ( a pochi punti dalla vittoria) e invece dobbiamo segnalare la retrocessione in promozione di Alessandra Urbani e Rocco la Torre che militavano nella squadra Scrovegni.

Sicuramente mi sarò scordato qualcosa o qualcuno, quindi anticipatamente nel salutarvi chiedo scusa
Alla prossima
Claudio Manoli